Hiking da Chiavari a Zoagli

Chiavari - Zoagli
  • Chiavari - Zoagli
  • Chiavari - Zoagli
  • Chiavari
Difficoltà Bassa
Durata 2.30h
Lunghezza Km 5,700
Segnavia + + + + segnavia 5 campanili
Dislivello4m - 293m | dislivello positivo 451m | dislivello positivo 419m
Passante per

Legenda difficoltà sentiero

  BASSA

Sentiero adatto a tutti senza particolari difficoltà.

  MEDIA

Sentiero leggermente impegnativo ma privo di passaggi difficoltosi.

  MEDIO - ALTA

Sentiero moderatamente difficile con qualche passaggio impegnativo.

  ALTA

Sentiero per escursionisti esperti.

Quello che vi proponiamo è un piacevole itinerario a piedi da Chiavari a Zoagli con possibilità di creare una sorta di anello seguendo il nostro percorso Zoagli-Chiavari, che differesce leggermente da questo nella parte iniziale e finale.

Per chi invece preferisce rientrare con i mezzi, si consiglia di consultare gli orari dei treni.

L'itinerario incomincia in fondo alla passeggiata mare di Chiavari, in Corso Buenos Aires.

Per arrivarci consigliamo di percorrere la passeggiata a mare (su Corso Valparaiso), che merita comunque una visita. La si percorre in direzione ponente fino in fondo compresa la parte pedonale che porta di fronte alla linea ferroviaria; si passa sopra alla ferrovia e si arriva all'imbocco del sentiero contrassegnato dai simboli t-rovesciata.png e .

La salita non è molto imegnativa e si sviluppa all'ombra di un bosco di lecci  offrendo alcuni scorci panoramici su Chiavari e sulla costa. Lungo il percorso si incontra anche un bunker di avvistamento della seconda guerra mondiale.
Dopo circa un chilometro si arriva di fianco alla Via Aurelia, dove una scala consuce alla Chiesa della Madonna delle Grazie: il sentiero prosegue in salita nel bosco prima del santuario ma si consiglia comunque di fare una visita alla chiesa e godere della vista a 360° sul Golfo del Tigullio.

Qui la salita si fa un po' più dura ma sono solo 250 metri, si segue il segnavia t-rovesciata.png fino a quando si arriva alla fine della scalinata presso un bellissimo punto panoramico, in mezzo a un gruppo di rustici in pietra e dove si incontra anche il segnavia dei tra pallini pieni.

Il sentiero prosegue a sinistra entrando nel bosco dove avanza tra saliscendi fino ad incrociare un ulteriore segnavia segnavia%202linee.jpg che porta in località Case Sparse, dovre si trova anche un rubinetto di acqua potabile, e successivamente a Costa di Rovereto dove all'incrocio si prosegue a sinistra e in piano su una strada sterrata per lasciarla dopo circa 300 metri svoltando a sinistra e, passando sopra a Sant' Andrea di Rovereto, si arriva su Via Longarola. Continuando ancora a scendere si arriva alla chiesa di S. Pietro di Rovereto.

Scendendo dal sagrato della chiesa si gira a destra e poi ancora a destra, sul sentiero che ci porta in Via dei Tessitori che si percorre per circa 300 metri fino ad arrivare al sentiero che porta dopo poco a scendere su Via dei Mulini e quindi sulla Via Aurelia.

La si attraversa e si scende svoltando subito a destra fino ad arrivare poco dopo sulla piazza di Zoagli.

Sblocca, visualizza e scarica la traccia acquistando una mappa.

Percorso tracciato con GPS

Scheda tecnica

Durata
Da 2h a 3h