Trail ad anello Monte San Giacomo - VIlla Loto - Selva - Monte Capenardo

Difficoltà Facile
Durata 3h 15'
Lunghezza Km 11,400
Segnavia Cerchio rosso vuoto + + t-rovesciata.png + triangolo vuoto + cerchio pieno
Dislivello 321m - 698m | dislivello positivo 546m | dislivello positivo 546m
PartenzaPunto di partenza
Passante per

Un itinerario che si sviluppa attraverso i sentieri di 4 comuni del Tigullio: Cogorno, Ne, Sestri Levante, Lavagna.

La partenza è sul piazzale di Monte San Giacomo, nel comune di Cogorno, raggiungibile in auto da Cogorno, prendendo la SP34 per Monticelli e poi proseguire seguendo le indicazioni per M.te S. Giacomo.
E’ possibile anche salire a piedi con una salita di poco più di un’ora che inizia dalla Basilica dei Fieschi indicata con 10A.

Tenendo la chiesa sulla destra, si cammina lungo la strada asfaltata in salita e poco dopo si prende la facile scalinata che parte sempre a destra.
Si continua a salire sorpassando una cava a cielo aperto fino ad arrivare, dopo circa 400 metri, ad un bivio dove si prosegue a sinistra seguendo il segnavia Cerchio rosso vuoto denominato "percorso monte san Giacomo via Castagneto".
E’ un percorso molto semplice e piacevole in mezzo a un bosco di castagni, dove si incontrano antichi rustici abbandonati.

Dopo poco meno di 2 Km si arriva alle pendici est del Monte Rocchette nei pressi di un quadrivio dove è anche presente un tavolo con panche in legno.

Giunti a questo punto si prende il sentiero che scende a sinistra seguendo il segnavia cerchio-linea.png, un tracciato che inizialmente si nota poco ma dopo pochi metri diventa un bel sentiero che scende in un bosco di castagni per raggiungere, dopo circa 1,5 Km, le Pendici nord Monte Capenardo.

A sinistra del sentiero che sale dritto alla cima del Monte Capenardo si individua il sentiero che scende verso Villa Loto contrassegnato con t-rovesciata.png.
Anche questo è un piacevole sentiero, come il precedente tutto in leggera discesa che ogni tanto offre delle belle vedute sulla Val Graveglia e che dopo poco meno di 2 Km arriva nel tranquillissimo borgo di Villa Loto, frazione di Sestri Levante, in prossimità del sagrato della sua chiesa. Nelle vicinanze c’è un rubinetto di acqua potabile.

Per il ritorno si riprende il sentiero dell’andata per circa 400 metri fino ad intercettare un cartello in legno molto artigianale, a sinistra, che indica la direzione per Selva. Si sale per circa un chilometro senza troppa fatica fino ad arrivare, appunto, a Selva, sul crinale che collega Sestri Levante a Lavagna e San Salvatore dei Fieschi.

Si svolta ora a destra e si sale in direzione Monte Capenardo seguendo il segnavia triangolo vuoto per circa 1,5 Km, lungo un sentiero che nella bella stagione potrebbe essere circondato da rovi. Raggiunti i 693 metri del Monte Capenardo, dove a causa della vegetazione non c’è vista panoramica come ci si potrebbe immaginare, si prosegue in piano cerchio pieno con qualche saliscendi fino a Rocchette, località già toccata all’andata.
Questa volta si prosegue dritti sul sentiero in salita che, dopo 300 metri, arriva al monte Rocchette (700 m slm).

Si prosegue in un piacevole percorso che adesso offre panorami mozzafiato sull’intero Golfo del Tigullio ed in particolare su Chiavari e Lavagna fino ad incrociare il sentiero dell’andata che riporta al piazzale di Monte San Giacomo dove finisce questo piacevole itinerario.

Il percorso tracciato con il GPS

Sblocca, visualizza e scarica la traccia gpx diventando Supporter.

Scheda tecnica

Durata
Da 3h a 4h
Lunghezza km
10 - 15
Difficoltà
Bassa

Scarica

Il download è riservato ai Supporters di Portofinotrek.

Puoi sostenerci diventando nostro "Supporter".
Un aiuto che ti permetterà di accedere a tutti i contenuti del sito.

Scopri di più

sei già Supporter?
Entra adesso