Portofino Vetta - Semaforo Nuovo

Portofino Vetta - Semaforo Nuovo
  • Portofino Vetta - Semaforo Nuovo
  • Portofino Vetta - Semaforo Nuovo
  • Portofino Vetta - Semaforo Nuovo
  • Portofino Vetta - Semaforo Nuovo
  • Portofino Vetta - Semaforo Nuovo
Difficoltà Medio-bassa
Durata 40'
Lunghezza Km. 2,430
Segnavia Segnavia Gaixella - Semaforo nuovo
Passante per
PayPal

Imboccato l'accesso al Parco, alle spalle dell'Hotel, proseguire sulla via principale che conduce a Pietre Strette. Dopo aver superato l'area di sosta in località Gaixella e la deviazione per San Rocco di Camogli, lasciare il sentiero principale.

Qui, svoltare a destra, e procedere sul sentiero pianeggiante (quello in salita conduce a Semaforo Vecchio) che alterna tratti ombreggiati dalle chiome degli alberi a tratti più panoramici; poco dopo la strada inizia a salire fino al rifugio Paradiso.

Oltrepassato il piccolo rifugio, consigliamo di abbandonare, momentaneamente, il sentiero e di seguire l'indicazione che in 5 minuti porta alla Rocca del Falco, un belvedere costituito da un piccolo terrazzino che si affaccia su Camogli e da cui si abbraccia tutto il Golfo Paradiso.

Dopo questa piacevole deviazione, continuare il cammino sul sentiero principale che in maniera agevole arriva in località Toca, in cui è possibile usufruire delle ombreggiate panche di legno per fare una sosta.

Da qui, seguendo il percorso contrassegnato da un triangolo rosso (segnavia Toca - Semaforo nuovo), in 5' si raggiunge il grande piazzale su cui sorge Semaforo Nuovo.

Da questa postazione non solo si gode di un'ampia visuale che spazia da Capo Mele all'Isola del Tino, ma si possono osservare i diversi tipi di vegetazione del Parco e una nutrità varietà di uccelli; per questa ragione consigliamo di effettuare il percorso nelle giornate limpide e terse.

Scheda tecnica

Durata
Fino a 1h

Potrebbe interessarti anche