Portofino - Cala Vitrale

Portofino - Cala Vitrale
  • Portofino - Cala Vitrale
  • Portofino - Cala Vitrale
  • Portofino - Cala Vitrale
  • Portofino - Cala Vitrale
  • Portofino - Cala Vitrale
  • Portofino - Cala Vitrale
Difficoltà Medio
Durata 25"
Segnavia NON PRESENTE

Passante per
PayPal

Quella che vi proponiamo è una breve passeggiata per scoprire una caletta raggiungibile solo a piedi.
L'abbiamo classificata "impegnativa" perchè essendo un percorso poco conosciuto e frequentato, in alcuni passaggi l'erba alta copre la traccia del sentiero e non essendoci segnavia potrebbe essere difficoltoso seguire la giusta direzione.
Ma il sentiero di per se non presenta particolari difficoltà se si riesce a imboccare la scaletta in pietra finale (in alcuni punti danneggiata dalla mareggiata del 2018) che scende verso gli scogli.

Arrivati a Portofino in Piazza della Libertà (la piazzetta all'entrata del borgo dove ci sono i parcheggi dei motorini), imboccate Via Vitrale, la scalinata in pietra che vedete subito a destra del garage coperto.
Un piccolo nucleo di case potrebbe far pensare ad una strada privata, ma in realtà, superate queste, il sentiero prosegue a destra con un'altra scalinata che s'inerpica sul monte.

Giunti a un bivio, continuate a salire a sinistra lungo la mulattiera, dopo circa 10 minuti incontrate un cancello per impedire l'accesso ai numerosi cinghiali che popolano il Monte di Portofino e la prima indicazione (in realtà un po' scolorita) per Vitrale. Come potrete notare dalla pulizia di questo tratto di percorso vi trovate all'interno di una proprietà privata che, proseguendo a sinistra, attraversate per giungere ad un piccolo e caratteristico tunnel in pietra.
Uscendo da un secondo cancello vi attende un sentiero ben tenuto che costeggiando inizialmente la proprietà privata, scende verso il mare, offrendo alcuni scorci di notevole bellezza.

Quando arrivate nei pressi di "Casa del Sindaco", la costruzione a picco sulla scogliera, dovete prestare un po' di attenzione perchè il sentiero è mimetizzato dall'erba alta. Pochi metri prima della costruzione cercate di individuare, sulla destra, un sentiero che sale e oltrepassa la villa.
Subito a sinistra si intravvedono alcuni scalini in pietra che scendono, bisogna cercare di raggiungerli, evitando un grosso albero caduto che ostacola il passaggio e facendo attenzione a dove si mettono i piedi.
Man mano gli scalini diventano più evidenti e permettono di avvicinarsi agli scogli, con cautela visto lo stato in cui si trova la scalinata e la ringhiera.

Per il ritorno percorrere lo stesso itinerario.

Guarda il nostro percorso su google maps

Scheda tecnica

Durata
Fino a 1h

Potrebbe interessarti anche