Rapallo - Monte Pegge e rifugio Margherita

Rapallo - Monte Pegge
  • Rapallo - Monte Pegge
  • Rapallo - Monte Pegge
  • Rapallo - Monte Pegge
  • Rapallo - Monte Pegge
  • Rapallo - Monte Pegge
  • Rapallo - Monte Pegge
  • Rapallo - Monte Pegge
  • Rifugio Margherita
Difficoltà Media
Durata 2h 50'
Lunghezza Km 5,300
Segnavia cerchio-sbarrato ridotto.png
Dislivello 20m - 741m | dislivello positivo 789m | dislivello positivo 52m

Legenda difficoltà sentiero

  BASSA

Sentiero adatto a tutti senza particolari difficoltà.

  MEDIA

Sentiero leggermente impegnativo ma privo di passaggi difficoltosi.

  MEDIO - ALTA

Sentiero moderatamente difficile con qualche passaggio impegnativo.

  ALTA

Sentiero per escursionisti esperti.

La partenza è a Rapallo in Salita S. Agostino, proprio dietro alla stazione ferroviaria dove è ben visibile il segnavia segnavia monte pegge

Seguire la strada asfatata che sale in maniera abbastanza ripida e arrivati in cima svoltare a sinistra e proseguire sul sentiero pedonale che continua a salire passando sopra al cimitero e poi dietro al quartiere chiamato Guardastelle.

Dopo aver attraversato un minuscolo nucleo di case il sentiero arriva in località S. Agostino, riconoscibile dalla carinissima chiesetta bianca. Il sentiero prosegue a destra della chiesa per salire in mezzo a Ulivi, fasce coltivate e alcune case sparse. Quando si esce dalla vegetazione, voltandosi indietro, si può ammirare il bellissimo panorama sulla baia di Rapallo.
Dopo circa 200 metri si arriva in località Madonna Nera dove è presente una piccola cappelletta edificata in una proprietà privata. Un'ultima rampa di scale porta alla parte terminale di Via dei Poggi che si tralascia dopo pochi metri per proseguire nel bosco.
Al bivio, mantenere la sinistra, seguendo sempre il medesimo segnavia.

Il sentiero sale in un bel bosco di castagni per circa una ventina di minuti fino alle pendici del Monte delle Pozze, quindi prosegue più pianeggiate su quella che è denominata Strada vicinale delle Pozze e arriva a Pian dei Merli o Passo di San Quirico (da qui, infatti in 15 minuti si scende all'omonima frazione di Rapallo) dove c'è un bel prato e quel che resta di due rustici in pietra.
Dopo pochi metri si arriva ad un bivio, entrambi i sentieri conducono al Monte Pegge (a destra si arriva al Passo del Crocetta e da qui si sale alla Vetta), ma noi manteniamo la sinistra, sempre seguendo il cerchio barrato.

Il percorso inizialmente pianeggiante attraversa la boscaglia e conduce sul versante occidentale, poi man mano inizia a salire su terreno roccioso e offre una visuale molto aperta su Rapallo e sulle cime circostanti.
Un ultimo passaggio un po' impegnativo precede l'arrivo al Monte Pegge (775mt. slm), dove sorge il Rifugio Margherita, un riparo per gli escursionisti, aperto tutto l'anno, gestito dagli alpini di Rapallo.

Il Monte Pegge è un punto strategico che permette di proseguire in svariate direzioni.

Sblocca, visualizza e scarica la traccia acquistando una mappa.

Percorso tracciato con GPS

Scheda tecnica

Durata
Da 2h a 3h